30 dicembre 2006
Era nell'aria l'esecuzione, l'unica incertezza era alba o tramonto. Poi stamane è arrivata la notizia della Reuter che confermava ciò che era in programma. Al Jazzera, come al solito, è stata le tv più trash del regno (impiccagione in diretta con annessa telecronaca); ultimamente stà superando anche la CNN....complimenti! Bravi!
Come dicevo tempo fa per Pinochet lo dico ora per Saddam:  non mi dispiace assolutamente. Ha ucciso centinai di migliaia di persone tra Curdi ed iracheni, quindi....che si aspettava? un hotel a 5 stelle fino alla fine dei suoi giorni???
Il messaggio che cerco di far percepire è il seguente: l'unica vittoria è quella degli "states" per ciò che concerne il controllo del petrolio. L'Iraq ha subito questa guerra, non tanto per il folle Rais che lo governava, bensì, per il fatto che l'Iraq come tanti altri paesi "attaccati" dagli stati uniti decisero tempo fa di cambiate la quotazione del petrolio da Dollaro a Euro, creando, non pochi problemi all'economia statunitense. Questi pseudo "libertadores" in realtà agiscono sempre per secondi fini, sbattendosene, letteralmente i "coglioni" dalle cazzate che troppi imbecilli creduloni, scambiano per concetti assoluti inerenti alla LIBERTA'. Ma quale libertà: uno basta che dice questa parola, forse la più abusata del mondo per diventare un "unto del signore" (qualche politico ha detto anche questo e vi lascio immaginare chi...).
La differenza tra Saddam e Georgino Bush è data solo dal paese di appartenenza, null'altro. Due persone identiche, però, chiaramente Giorgino (l'amico george di berlusconi) dalla sua ha il potere e i mass-media e, al giorno d'oggi, è la prima cosa che conta.
Sia chiaro, dico queste cose e non sono ne comunista ne antiamericano! Sono OBIETTIVO.
Purtroppo in Italia, se dici qualcosa contro la normale opinione pubblica dei mass media, degli statunitensi o del centro destra italiano, o di qualche suo protetto sei comunista, rivoluzionario ecc. ecc.
No. Assolutamente no.
Saddam raggiungerà presto il suo amico Pinochet...all'inferno: solo andata....e penso che tra un pò toccherà anche a Fidel...
(sempre che non sia già morto....),ma.... questa è un'altra storia...








war is over....speriamo....anche perchè ormai agli states è rimasta solo la Cina....

p.s. Tanti anni fa Saddam e gli states erano culo e camicia! Gli states erano anche grandi amici del dittatore cubano Batista e del giovane Fidel Castro appena insediato. Gli states inviarono armi ai Mujaeddin afghani che combattevano contro l'U.r.s.s., ed erano amici, inviavano anche dei rangers e dei marines ad addestrare i TALEBANI! Non sto dicendo cazzate!!!! Documentatevi! Gli stati uniti appoggiarono il golpe in Cile del 11 settembre 1973, gli stati uniti hanno rifugiato i golpisti del 2001 di Chavez in Venezuela!!!!!
gli stati uniti......gli stati uniti....si proprio quelli di staten Island, della statua della libertà, del giorno del ringraziamento, Kissinger, Nixon, la Cia!!!!!!!!!!!!!
buon anno amici
 
Categorie: Politica estera
Social Buttons: del.icio.us digg NewsVine YahooMyWeb Furl Fark Spurl TailRank Ma.gnolia blogmarks co.mments Reddit
icon date 16:08:41 | icon author Dario Aspesani
Ultimi post
A proposito di Dylan Dog
(13 May 2018 18:03:24)
Il Sitar Indiano
(10 May 2018 20:10:33)
La musica egiziana antica
(19 Apr 2018 00:37:49)
Un nuvo romanzo di Serena Pochi
(18 Apr 2018 19:48:32)
Ready Player One di Steven Spielberg
(11 Apr 2018 00:57:28)
Xaphoon il sax portatile ed economico
(29 Mar 2018 15:37:31)
Sottoscrivi il Blog
ricerca
FEED
[RSS][ATOM] All
[RSS][ATOM] Musica latina
[RSS][ATOM] Musica nord americana
[RSS][ATOM] Vini e Birre
[RSS][ATOM] Film musicali
[RSS][ATOM] Cinema
[RSS][ATOM] Strumenti musicali
[RSS][ATOM] Balli latini
[RSS][ATOM] Letteratura
[RSS][ATOM] Politica estera
[RSS][ATOM]
[RSS][ATOM]
[RSS][ATOM] Musica d'autore
Mailing list